Chat with us, powered by LiveChat

Termini e condizioni

1 Interpretazione

1.1 In queste condizioni:

“IL FORNITORE” significa Needham Inks Ltd (numero dell’azienda 9200825), Waymills Industrial Estate, Whitchurch, Shropshire, SY13 1TT, Regno Unito.

“CONDIZIONI” indica i termini e le condizioni di vendita standard stabiliti in questo documento e (salvo che il contesto non richieda diversamente) include la Proposta pertinente per i Beni o Servizi da fornire e / o eventuali termini e condizioni speciali concordati per iscritto tra il Cliente e il fornitore.

“CONTRATTO” indica il contratto per l’acquisto e la vendita dei Beni e / o dei Servizi.

“CLIENTE” indica la persona che accetta una quotazione del Fornitore per i propri Servizi o per la vendita dei Prodotti o il cui ordine per i Prodotti è accettato dal Fornitore.

“MERCI” indica le merci che il Fornitore deve fornire in conformità con le presenti Condizioni e / o la Proposta.

“PROPOSTA” indica qualsiasi proposta fornita dal Fornitore nel loro modulo standard che è stato accettato dal Cliente per la fornitura di Beni e / o Servizi.

“SERVIZI” indica i servizi concordati per essere forniti dal Fornitore al Cliente come stabilito in qualsiasi Proposta o come diversamente concordato tra loro.

1.2 Qualsiasi riferimento in queste Condizioni a qualsiasi disposizione di uno statuto deve essere inteso come riferimento a tale disposizione come modificata, rimessa in vigore o estesa al momento pertinente.

1.3 I titoli di queste Condizioni sono solo per comodità e non pregiudicano la loro interpretazione.

2 basi della vendita

2.1 Il Fornitore venderà e il Cliente acquisterà i Beni e / oi Servizi in conformità con la Proposta accettata dal Cliente, o l’ordine scritto del Cliente accettato dal Fornitore, in entrambi i casi alle presenti Condizioni, che regolerà il Contratto con l’esclusione di qualsiasi altro termine e condizione soggetto al quale qualsiasi quotazione accettata o pretesa di essere accettata, o che tale ordine sia fatto o presumibilmente effettuato dal Cliente.

2.2 Nessuna variazione delle presenti Condizioni sarà vincolante se non concordata per iscritto tra i rappresentanti autorizzati del Cliente e del Fornitore.

2.3 I dipendenti o agenti del Fornitore non sono autorizzati a rilasciare alcuna dichiarazione in merito ai Beni o ai Servizi, salvo conferma scritta da parte del Fornitore. Nell’accettare il Contratto, il Cliente riconosce di non avvalersi di tali dichiarazioni che non sono così confermate.

2.4 Qualsiasi consiglio o raccomandazione fornita dal Fornitore o dai suoi dipendenti o agenti al Cliente o ai suoi dipendenti o agenti per quanto riguarda la conservazione, l’applicazione o l’uso dei Beni o altro consiglio che non è confermato per iscritto dal Fornitore è seguito o seguito interamente a rischio e pericolo del Cliente e, di conseguenza, il Fornitore non sarà responsabile per tali consigli o raccomandazioni che non sono così confermati.

2.5 Qualsiasi raccomandazione relativa all’utilizzo dei Prodotti effettuata dal Fornitore, sia nella documentazione tecnica o in risposta a una richiesta specifica o in altro modo, è fornita in buona fede, ma spetta al Cliente accertarsi dell’idoneità delle Merci per proprio conto. particolare scopo. Si ritiene che il Cliente abbia effettuato le proprie indagini e test per accertare l’idoneità delle Merci per gli scopi e le applicazioni previsti.

2.6 Qualsiasi errore tipografico, d’ufficio o di altro tipo o omissione in qualsiasi documentazione di vendita, quotazione, listino prezzi, accettazione dell’offerta, fattura o altro documento o informazione emessa dal Fornitore sarà soggetto a correzione senza alcuna responsabilità da parte del Fornitore.

2.7 Qualsiasi Merci o Servizi ordinati tramite vendite a distanza possono essere sostituiti dal Venditore a sua discrezione per Prodotti o Servizi simili qualora le Merci e / oi Servizi ordinati non siano disponibili.

3 ordini e specifiche

3.1 Nessun ordine inviato dal Cliente sarà considerato accettato dal Fornitore a meno che e fino a quando non sia confermato per iscritto (inclusa la posta elettronica) dal rappresentante autorizzato del Fornitore.

3.2 Anche se il Fornitore farà tutto il possibile per diagnosticare i guasti e fornire soluzioni appropriate ai Prodotti difettosi, il Cliente sarà responsabile nei confronti del Fornitore per garantire l’accuratezza dei termini di qualsiasi ordine (comprese eventuali specifiche applicabili) presentati dal Cliente, e per fornire al Fornitore tutte le informazioni necessarie entro un tempo sufficiente per consentire al Fornitore di eseguire il Contratto in conformità con i suoi termini.

3.3 La quantità, la qualità e la descrizione di ogni specifica per i Servizi e i Beni sono o stabiliti nella Proposta o pubblicati nella documentazione di vendita rilevante del Fornitore, incluso il loro sito web.

3.4 Il Fornitore si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche dei Servizi o dei Beni che sono obbligati a conformarsi ai requisiti legali applicabili o, laddove i Prodotti siano forniti secondo le specifiche del Fornitore, che non influiscono in modo rilevante sulla loro qualità o prestazioni.

3.5 Nessun ordine accettato dal Fornitore può essere annullato dal Cliente salvo accordo scritto del Fornitore e nei termini in cui il Cliente dovrà risarcire completamente il Fornitore contro ogni perdita (inclusa perdita di profitto), costi (inclusi il costo di tutta la manodopera e dei materiali utilizzati), i danni, gli oneri e le spese sostenute dal Fornitore in seguito alla cancellazione.

3.6 Il Fornitore farà tutto il possibile per garantire la disponibilità del proprio sito Web al Cliente.

4 Prezzo dei servizi e delle merci

4.1 Il prezzo dei Servizi e delle Merci sarà il prezzo quotato dal Fornitore o, qualora non sia stato quotato alcun prezzo (o il prezzo quotato non sia più valido), il prezzo indicato nel listino prezzi pubblicato dal Fornitore alla data di accettazione dell’ordine . Tutti i prezzi indicati sono validi solo per 45 giorni o fino a prima accettazione da parte del Cliente, dopo di che possono essere modificati dal Fornitore senza dare preavviso al Cliente. Subordinatamente al punto 4.2, se il prezzo è quello contenuto nel catalogo del Fornitore o sul suo sito Web ed è errato, sarà addebitata la somma inferiore se dovesse essere inferiore o verrà data al Cliente l’opzione di annullare se dovesse avere stato più alto

4.2 Il Fornitore si riserva il diritto, dandone comunicazione al Cliente in qualsiasi momento prima della fornitura e / o consegna, di aumentare il prezzo dei Servizi o delle Merci in modo da riflettere qualsiasi aumento del costo per il Fornitore dovuto a qualsiasi fattore al di fuori del controllo del Fornitore (come, a titolo esemplificativo, eventuali fluttuazioni di cambio, regolamentazione valutaria, modifica delle funzioni, aumento significativo dei costi di manodopera, materiali o altri costi di produzione), qualsiasi variazione delle date di consegna, quantità o specifiche per il Servizi o Merci richiesti dal Cliente o qualsiasi ritardo causato da istruzioni del Cliente o mancata comunicazione da parte del Cliente di adeguate informazioni o istruzioni.

4.3 Salvo diversamente specificato, il prezzo è escluso dall’imposta sul valore aggiunto applicabile, che il cliente è inoltre tenuto a pagare al fornitore.

5 termini di pagamento

5.1 Con riserva di eventuali condizioni speciali concordate per iscritto tra il Cliente e il Fornitore, il Fornitore avrà il diritto di fatturare al Cliente il prezzo dei Beni in qualsiasi momento dopo la fornitura dei Servizi e / o la consegna dei Beni.

5.2 Il Cliente pagherà il prezzo dei Servizi e / o delle Merci entro 30 giorni dalla data della fattura del Fornitore, e il Fornitore avrà il diritto di recuperare il prezzo, nonostante tale fornitura / consegna non possa aver avuto luogo e / o il la proprietà nella merce non è passata al cliente. Il momento del pagamento del prezzo deve essere l’essenza del contratto. Le ricevute di pagamento saranno emesse solo su richiesta.

5.3 Se il Cliente non riesce a effettuare alcun pagamento entro la data stabilita, senza pregiudizio di qualsiasi altro diritto o rimedio a disposizione del Fornitore, il Fornitore avrà diritto a:

5.3.1 annullare il contratto o sospendere qualsiasi ulteriore fornitura di Servizi e / o consegne di Merci al Cliente; e / o

5.3.2 appropriato qualsiasi pagamento effettuato dal Cliente a tale dei Beni (o la merce fornita in base ad altro contratto tra il Cliente e il Fornitore) come il Fornitore può ritenere opportuno (nonostante qualsiasi presunto appropriazione da parte del Cliente); e / o

5.3.3 addebitare l’interesse del cliente (sia prima che dopo ogni giudizio) sull’importo non pagato, al tasso consentito dalla Legge del pagamento tardivo dei debiti commerciali (interessi) del 1998 fino al completo pagamento (parte di un mese trattato come un mese intero allo scopo di calcolare gli interessi).

5.4 Se il Cliente contesta un elemento di qualsiasi fattura per la fornitura di Beni o Servizi, la parte non contestata deve rimanere interamente dovuta e pagabile.

6 consegna

6.1 La consegna delle merci avverrà all’indirizzo di consegna specificato nell’ordine del cliente (una volta che i fondi disponibili sono stati ricevuti a meno che il credito non sia concesso) o:

6.1.1 quando il Fornitore effettua la consegna quando le Merci sono caricate fuori dal mezzo di trasporto del Fornitore al porto della stazione o all’indirizzo specificato dal Cliente. Il Cliente dovrà prendere tutte le disposizioni necessarie per prendere in consegna i Beni ogni volta che vengono offerti per la consegna

6.1.2 quando il Cliente si impegna a ritirare la Merce quando viene caricata sul veicolo del Cliente o altro mezzo di trasporto all’indirizzo del Fornitore.

6.2 Il Fornitore non sarà responsabile e il Cliente dovrà risarcire completamente il Fornitore da qualsiasi e tutti i costi e le spese sostenute a causa di un ritardo nella consegna della Merce laddove tale ritardo sia dovuto alla mancata fornitura da parte del Cliente come e quando richiesto. le licenze di istruzioni garantiscono i depositi e tutte le informazioni e ogni altra assistenza che possa essere ragionevolmente richiesta dal Fornitore.

6.3 Si considera che il Cliente abbia accettato le Merci entro cinque giorni lavorativi dalla consegna al Cliente.

6.4 Dopo l’accettazione, il cliente non ha il diritto di rifiutare i beni che non sono conformi al contratto.

6.5 Laddove i Servizi o le Merci debbano essere forniti o consegnati a rate, ciascuna consegna costituirà un contratto separato e il fallimento da parte del Fornitore di consegnare una o più delle rate non darà diritto al Cliente di trattare il Contratto nel suo complesso come ripudiato .

6.6 Se il Cliente non riesce a fornire l’accesso ai locali necessari per fornire i Servizi o consegnare i Beni o non fornisce al Fornitore adeguate istruzioni di consegna al momento indicato per la consegna (diversamente dal motivo di qualsiasi causa al di fuori del ragionevole controllo del Cliente o dal motivo di colpa del Fornitore) quindi, fatto salvo ogni altro diritto o rimedio a disposizione del Fornitore, il Fornitore potrà:

6.6.1 conservare i Beni fino alla consegna effettiva e addebitare al Cliente i costi ragionevoli (compresa l’assicurazione) del deposito; e / o

6.6.2 vendere i Beni al miglior prezzo immediatamente ottenibile e (dopo aver detratto tutte le ragionevoli spese di magazzinaggio e di vendita) conto al Cliente per l’eccedenza rispetto al prezzo previsto dal Contratto o addebitare al Cliente eventuali penali inferiori al prezzo previsto dal Contratto e /o

6.6.3 addebitare al Cliente costi ragionevoli sostenuti dal Fornitore.

6.7 Eventuali date o periodi per la consegna di Merci quotate dal Fornitore sono solo stime e il Fornitore non sarà responsabile per il mancato rispetto di tali stime o per eventuali costi o spese sostenute in conseguenza di tale inadempimento e di conseguenza il Cliente non dovrà avere il diritto di rifiutare di accettare i Beni o di determinare il contratto semplicemente a causa di tale fallimento.

7 Rischio e proprietà

7.1 Il rischio di danneggiamento o perdita dei Beni passerà al Cliente al momento della consegna / installazione o, nel caso in cui il Cliente non abbia ingiustamente preso in consegna la Merce, il momento in cui il Fornitore ha consegnato la consegna della Merce.

7.2 Nonostante la consegna e il passaggio del rischio nei Beni, o qualsiasi altra disposizione di queste Condizioni, la proprietà nella Merce non passerà al Cliente fino a quando il Fornitore non avrà ricevuto in contanti o in un pagamento di fondi disponibili per intero il prezzo della Merce. e tutti gli altri beni concordati per essere venduti dal Fornitore al Cliente per il quale il pagamento è quindi dovuto.

7.3 Fino a quando la proprietà dei Beni passerà al Cliente, il Cliente dovrà tenere la Merce come agente fiduciario e bailee del Fornitore. Il Cliente dovrà conservare i Beni (senza costi per il Fornitore) separatamente da tutti gli altri beni in suo possesso e contrassegnati in modo tale da essere chiaramente identificati come proprietà del Fornitore.

7.4 Fino al momento in cui la proprietà nella Merce passa al Cliente (e purché i Beni siano ancora esistenti e non siano stati rivenduti), il Fornitore avrà diritto in qualsiasi momento a richiedere al Cliente di consegnare le Merci al Fornitore. e, nel caso in cui il Cliente non lo faccia immediatamente, per entrare in qualsiasi sede del Cliente o di una terza parte in cui le Merci sono immagazzinate e rientrano in possesso dei Beni.

7.5 Il Cliente non ha il diritto di pignorare o in alcun modo addebitare a titolo di garanzia per qualsiasi indebitamento qualsiasi dei Beni che rimangono di proprietà del Fornitore, ma il Cliente lo fa, tutti i soldi dovuti dal Cliente al Fornitore ( senza pregiudizio di qualsiasi altro diritto o rimedio del Fornitore) diventano immediatamente esigibili e pagabili.

7.6 Nonostante i Beni (o alcuni di essi) rimangano di proprietà del Fornitore, il Cliente può vendere o utilizzare i Beni nel corso ordinario dell’attività del Cliente al valore di mercato totale per il conto del Fornitore. Qualsiasi vendita o negoziazione di questo tipo sarà una vendita o l’utilizzo della proprietà del Fornitore da parte del Cliente per conto proprio del Cliente e il Cliente dovrà trattare come principale quando effettuerà tale vendita o trattativa. Fino a quando la proprietà della merce non viene trasferita dal fornitore, l’intero ricavato della vendita o in altro modo della merce è trattenuto a titolo di fiducia per il fornitore e non deve essere mescolato con altri soldi o versato in un conto in eccesso e deve essere sempre identificato come il Il denaro del fornitore.

7.7 Laddove il Cliente si impegni a ritirare la Merce, il Fornitore non sarà in alcun caso responsabile per eventuali danni derivanti da qualsiasi causa che dovesse sorgere durante il trasporto delle Merci.

7.8 Nel caso in cui il Fornitore effettui il trasporto, il Cliente dovrà informare per iscritto il Fornitore di qualsiasi mancata consegna di tutto o parte di qualsiasi Ordine entro cinque giorni lavorativi dalla data della fattura del Fornitore. Il Cliente dovrà ispezionare immediatamente le Merci al momento della consegna e non avrà alcun diritto in merito a eventuali carenze o difetti apparenti all’ispezione dei Beni a meno che il Cliente non comunichi per iscritto al Fornitore i dettagli di tale penuria o difetto entro cinque giorni lavorativi dalla consegna. Tutti i reclami non presentati per iscritto e ricevuti dal Fornitore entro il periodo di tempo specificato saranno considerati come rinunciati. Le merci consegnate in condizioni danneggiate devono essere firmate come tali e conservate per l’ispezione del Fornitore. Tale ispezione verrà effettuata dal Fornitore entro quattordici giorni dal ricevimento da parte del Fornitore della bolla di consegna debitamente firmata.

7.9 Il Cliente assicurerà e manterrà assicurata la Merce a prezzo pieno contro “tutti i rischi” con ragionevole soddisfazione del Fornitore fino alla data in cui la proprietà nella Merce passa dal Fornitore e, quando richiesto dal Fornitore, produrrà una copia di la politica di assicurazione. Fatti salvi gli altri diritti del Fornitore se il Cliente non lo fa, tutte le somme dovute dal Cliente al Fornitore saranno immediatamente dovute e pagabili.

8 Salute e sicurezza

8.1 Il Fornitore comunica al Cliente che il Fornitore ha a disposizione informazioni e documentazione sul prodotto relative alle condizioni necessarie per garantire che le Merci siano sicure e senza rischi per la salute se correttamente utilizzate.

8.2 Se il Cliente non è già in possesso di tale documentazione o richiede informazioni o consigli in relazione all’uso sicuro delle Merci, il Cliente deve contattare immediatamente il Fornitore.

9 Garanzie e responsabilità

9.1 Alle condizioni stabilite di seguito, il Fornitore garantisce che i Beni corrisponderanno alle loro specifiche al momento della consegna e saranno esenti da difetti di materiale e lavorazione per un periodo di 6 mesi dalla data di utilizzo iniziale o di 12 mesi dalla consegna, a seconda di quale sia il primo a scadere e che i Servizi siano eseguiti con ragionevole competenza e cura.

9.2 La suddetta garanzia è fornita dal Fornitore alle seguenti condizioni:

9.2.1 il Fornitore non sarà responsabile in relazione a qualsiasi difetto nei Beni derivanti da disegni, disegni o specifiche forniti dal Cliente;

9.2.2 Il Fornitore non sarà responsabile in relazione a qualsiasi difetto derivante da usura, danni intenzionali, negligenza, condizioni di lavoro anormali, mancata osservanza delle istruzioni del Fornitore (sia orali che scritte), uso improprio o alterazione o riparazione dei Beni senza l’approvazione del Fornitore;

9.2.3 il Fornitore non sarà responsabile sotto la suddetta garanzia (o qualsiasi altra garanzia, condizione o garanzia) se il prezzo totale per le Merci non è stato pagato entro la data di scadenza del pagamento;

9.2.4 la garanzia di cui sopra non si estende a parti, materiali o attrezzature non fabbricati dal fornitore, per i quali il cliente ha diritto solo a beneficiare di tale garanzia o garanzia fornita dal produttore al fornitore.

9.3 Se il Fornitore non consegna le Merci per qualsiasi motivo diverso da qualsiasi causa al di fuori del ragionevole controllo del Fornitore o del Cliente, e il Fornitore è di conseguenza responsabile nei confronti del Cliente, la responsabilità del Fornitore sarà limitata all’eccesso (se presente) del costi per il Cliente (nel mercato più conveniente disponibile) di servizi o beni simili per sostituire quelli non forniti o consegnati.

9.4 Salvo quanto espressamente previsto nelle presenti Condizioni, e fatta eccezione per i casi in cui i beni sono venduti a una persona che fa da consumatore (ai sensi della Legge sulle Condizioni Contrattuali Ingiuste del 1977), tutte le garanzie, condizioni o altri termini impliciti dalla legge o dalla common law sono escluso nella misura massima consentita dalla legge.

9.5 Nel caso in cui i Beni siano venduti nell’ambito di una transazione di consumo (come definita dalle Transazioni di Consumo (Restrizioni sugli Estratti), Ordine 1076), le presenti Condizioni non pregiudicano i diritti legali del Cliente.

9.6 Qualsiasi reclamo da parte del Cliente basato su qualsiasi difetto nella qualità o condizione dei Prodotti o la loro mancata corrispondenza con le specifiche dovrà (se la consegna è rifiutata dal Cliente) essere notificato al Fornitore entro 7 giorni dalla data della consegna o dei servizi che sono stati effettuati o (se il difetto o l’insuccesso non era evidente in occasione di un’ispezione ragionevole) entro una ragionevole ispezione) entro un tempo ragionevole dopo la scoperta del difetto di fallimento. Se la consegna non viene rifiutata e il Cliente non informa il Fornitore di conseguenza, il Cliente non ha il diritto di rifiutare la Merce e il Fornitore non avrà alcuna responsabilità per tale difetto o guasto, e il Cliente sarà tenuto a pagare il prezzo come se i Beni fossero stati consegnati in conformità al Contratto.

9.7 Laddove qualsiasi reclamo valido relativo a una qualsiasi delle Merci che si basi su qualsiasi difetto nella qualità o condizione dei Prodotti o la loro mancata conformità alle specifiche sia notificato al Fornitore in conformità con le presenti Condizioni, il Fornitore sarà autorizzato a sostituire i Beni (o la parte in questione) gratuitamente o, a sola discrezione del Fornitore, rimborsano al Cliente il prezzo dei Beni (o una parte proporzionale del prezzo) e / o il lavoro di riparazione difettoso effettuato come parte del Servizi, ma il Fornitore non avrà ulteriori responsabilità nei confronti del Cliente.

9.8 Salvo in caso di morte o lesioni personali causate da negligenza del Fornitore, il Fornitore non sarà responsabile nei confronti del Cliente a causa di alcuna rappresentazione (salvo fraudolento), o qualsiasi garanzia implicita, condizione o altro termine o qualsiasi dovere di diritto comune , o sotto i termini espressi del Contratto, per qualsiasi perdita o danno indiretto, speciale o consequenziale (per perdita di profitto o altro), costi, spese o altre richieste di risarcimento di qualsivoglia natura (causate dalla negligenza del Fornitore, dipendenti o agenti o altro) derivanti da o in connessione con la fornitura dei Beni o dei Servizi o l’uso o la rivendita da parte del Cliente, e l’intera responsabilità del Fornitore ai sensi del Contratto o in relazione al Contratto non deve superare il prezzo di Beni e / o Servizi, ad eccezione di quanto espressamente previsto nelle presenti Condizioni.

9.9 Il Fornitore non sarà responsabile nei confronti del Cliente o sarà ritenuto essere in violazione del Contratto a causa di un ritardo nell’esecuzione, o di un mancato adempimento, degli obblighi del Fornitore in relazione ai Beni o Servizi, se il ritardo o il fallimento era dovuto a qualsiasi causa al di fuori del ragionevole controllo del Fornitore. Fatta salva la generalità di quanto sopra, le seguenti sono considerate cause al di fuori del ragionevole controllo del Fornitore:

9.9.1 Atto di Dio, esplosione, inondazione, tempesta, incendio o incidente;

9.9.2 guerra o minaccia di guerra, sabotaggio, insurrezione, disordini civili o requisizione;

9.9.3 atti, restrizioni, regolamenti, decreti legge, divieti o misure di qualsiasi tipo da parte di qualsiasi autorità governativa, parlamentare o locale;

9.9.4 regolamenti di importazione o esportazione o embarghi;

9.9.5 scioperi, serrate o altre azioni industriali o controversie commerciali (che coinvolgano dipendenti del Fornitore o di terzi);

9.9.6 difficoltà nell’ottenere materie prime, manodopera, carburante, parti o macchinari;

9.9.7 interruzione di corrente o guasto della macchina.

9.10 Subordinatamente a 9.11 la responsabilità del Fornitore per la nay breach of contract, il fatto illecito o altrimenti relativo alla fornitura di Goods am / d o Services sarà in ogni caso limitata alle somme effettivamente ricevute dal Cliente nei dodici mesi precedenti la formazione di il contratto al quale si riferisce qualsiasi responsabilità di questo tipo.

9.11 Qualora gli obiettivi relativi ai Servizi Giusti nel ragionevole parere del Fornitore non vengano raggiunti entro tre mesi dall’inizio della fornitura dei Servizi, la massima responsabilità sarà quella di rimborsare i pagamenti effettuati dal Cliente entro un termine ragionevole.

10 Insolvenza del cliente

10.1 Questa clausola si applica se:

10.1.1 il Cliente stipula un accordo volontario con i suoi creditori o (essendo un individuo o una ditta) fallisce o (essendo una società) diventa soggetto a un ordine di amministrazione o va in liquidazione (se non ai fini della fusione o della ricostruzione); o

10.1.2 un ingombro prende possesso, o viene nominato un destinatario, di una qualsiasi delle proprietà o dei beni del Cliente; o

10.1.3 il Cliente cessa, o minaccia di cessare, di condurre affari; o

10.1.4 il Fornitore apprende ragionevolmente che uno qualsiasi degli eventi di cui sopra sta per verificarsi in relazione al Cliente e notifica il Cliente di conseguenza.

10.2 Se questa clausola si applica, quindi, senza pregiudizio per qualsiasi altro diritto o rimedio a disposizione del Fornitore, ha il diritto di annullare il Contratto o sospendere qualsiasi ulteriore consegna o fornitura di Servizi ai sensi del Contratto senza alcuna responsabilità nei confronti del Cliente, e se i Prodotti hanno sono stati consegnati o i Servizi forniti ma non pagati per il prezzo diventano immediatamente esigibili e pagabili nonostante qualsiasi precedente accordo o accordo in contrario.

11 Proprietà intellettuale

11.1 Soggetto a 11.3 Nessun diritto o licenza è concessa in base al presente contratto di vendita al Cliente sotto qualsiasi marchio registrato, disegno registrato o altro diritto di proprietà intellettuale eccetto il diritto di utilizzare i Prodotti e / o Servizi o di rivendere i Beni.

11.2 L’utilizzo dei marchi del Fornitore richiede la previa approvazione scritta del Fornitore.

11.3 Per l’ordinazione online di merci, l’utilizzo da parte del Cliente del sito Web del fornitore è limitato a una licenza nei termini stabiliti dal Fornitore di volta in volta.

11.4 Per i servizi “Just Online”, il Cliente accetta che tutti i diritti di proprietà intellettuale, inclusi tutti i copyright, brevetti, marchi, marchi di servizio e segreti commerciali, relativi ai Servizi e ai prodotti forniti dal Fornitore siano di esclusiva proprietà del Fornitore o i suoi licenzianti, e qualsiasi informazione riservata o proprietaria relativa ai Servizi o ai prodotti consegnabili sarà considerata informazione riservata del Fornitore, che non sarà divulgata a terzi. Il Cliente non può rimuovere, alterare o oscurare alcun copyright o altri diritti sui diritti di proprietà indicati su alcuna parte dei prodotti. A partire dal momento in cui il Fornitore riceve il pagamento completo e definitivo per i Servizi, il Fornitore concede al Cliente una licenza non esclusiva, non trasferibile e non sublicenziabile per utilizzare internamente i prodotti finali. Se il Cliente partecipa alla creazione o allo sviluppo di qualsiasi deliverable, il Cliente rinuncia espressamente e con la presente cede al Fornitore, ogni diritto e interesse, inclusi tutti i diritti di proprietà intellettuale che il Cliente può acquisire, i deliverable, ad eccezione del licenze espressamente concesse in virtù del presente e di qualsiasi preesistente proprietà intellettuale appartenente al Cliente. Il Cliente non può riprodurre, duplicare, copiare, vendere, scambiare, rivendere, modificare, creare opere derivate o sfruttare per scopi commerciali, alcuna parte dei Servizi o del software utilizzato o fornito dal Fornitore, l’uso dei Servizi, o accesso ai Servizi o al codice del computer che alimenta i Servizi.

12 Generale

12.1 Se una qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni è ritenuta non valida o inapplicabile in tutto o in parte da parte di qualsiasi autorità competente, la validità delle altre disposizioni di queste condizioni e il resto della disposizione in questione non saranno influenzati.

12.2 Il Contratto sarà regolato dalle leggi dell’Inghilterra e il Cliente accetta di sottomettersi alla giurisdizione non esclusiva dei tribunali inglesi.

12.3 Qualsiasi comunicazione richiesta per essere notificata in base al presente contratto di vendita deve essere in forma scritta e servita tramite posta di prima classe o consegnata al Fornitore presso Waymills Industrial Estate, Whitchurch, Shropshire, SY13 1TT o altro indirizzo che il Fornitore può di volta in volta a tempo di notifica al Cliente e al Cliente presso la sede legale o la sede principale del Cliente.

12.4 Il Cliente acconsente al Fornitore contattandoli via e-mail o pubblicando avvisi sul sito Web del Fornitore.

12.5 Se il Cliente ha un account online con il Fornitore, il Cliente deve garantire che la riservatezza delle password sia mantenuta per propria soddisfazione. Il Fornitore collaborerà con qualsiasi ragionevole richiesta del Cliente in relazione alla modifica dello stesso.

12.6 Per qualsiasi difficoltà con le Merci ordinate online, il Cliente deve comunicare con il Fornitore tramite e-mail all’indirizzo ‘customer.services@needham-group.com’ o chiamando il numero 01948 662629 o scrivendo al Servizio clienti, Needham Inks Ltd, Waymills Industrial Estate, Whitchurch, Shropshire SY13 1TT, Regno Unito.

12.7 Nessuna deroga o tolleranza da parte del Fornitore (esplicita o implicita) nel far rispettare uno qualsiasi dei suoi diritti ai sensi del presente contratto pregiudicherà i suoi diritti a farlo in futuro.

12.8 Se il Cliente ha stipulato un contratto per l’acquisto di Beni o Servizi in un modo che è coperto dalle Normative 2000 sulla protezione dei consumatori (vendita a distanza), i diritti di cancellazione saranno disponibili per il Cliente.